skip to Main Content
Mandela Day, Guterres Lancia Un Appello Per Un Vaccino Anti Covid 19 Per Tutti

Mandela Day, Guterres lancia un appello per un vaccino anti Covid 19 per tutti

Un appello come mai ‘sentito’ e di peso quello lanciato dalle Nazioni Unite in occasione del Mandela Day, che anche Focus on Africa celebra ricordando uno degli ultimi discorsi dell’ex presidente del Sudafrica e Nobel per la pace..
Il Segretario generale dell’Onu António Guterres intervenendo oggi in video conferenza dal Palazzo di vetro di New York non ha esitato a chiedere che “qualsiasi futuro vaccino contro il Covid-19 sia accessibile a tutti” e ha sottolineato la necessità di costruire società ed economie più eque per combattere la pandemia globale del coronavirus.
Nelle scorse settimane anche l’organizzazione non governativa  “Medici senza Frontiere” aveva lanciato in Italia il manifesto “Nessuno si salva da solo” per ribadire il diritto alle cure contro il coronavirus.
Guterres ha anche evidenziato come in molte parti del mondo, l’emergenza di Covid 19 si stia sovrapponendo all’epidemia di Hiv che,  nonostante non se ne parli, è ancora ampiamente in corso.
La situazione resta drammatica in molti paesi, come dimostra l’ultimo rapporto dell’Onu sulla progressione della malattia infettiva: l’Aids rimane un’enorme questione in sospeso.
Milioni di vite sono state salvate, soprattutto donne in Africa e 25,4 milioni di persone sono sottoposte a cure ma, come sottolinea il segretario generale dell’Onu  “la disuguaglianza e la violenza di genere, la criminalizzazione e l’emarginazione dei gruppi vulnerabili, continuano a spingere in avanti l’Hiv”.
Proprio per questo, oltre a sostenere l’appello di Guterres sul futuro vaccino anti Coronavirus accessibile a tutti, Focus on Africa rilancia la lotta all’Hiv ricordando che la sconfitta del virus dipende anche, anzi soprattutto, dal rispetto e dall’uguaglianza dei diritti. Ma l’impegno a non lasciare nessuno indietro deve essere corale.
Guterres ci ricorda che la crisi di Covid-19 è un campanello d’allarme e che le economie e le società devono essere rimodellate per essere più giuste e inclusive.
È dovere di ognuno di noi dare forza alla richiesta che qualsiasi trattamento efficace contro il coronavirus sia accessibile a tutte le persone, in tutto il mondo, come un bene pubblico globale: “un vaccino per la gente”.
Oggi più che mai ci auguriamo che le parole del segretario generale dell’Onu siano fatte proprie dai governi affinché la ripresa sia basata sulla giustizia economica e sociale. Come ha ricordato Guterres “le lacune nella risposta alle pandemie, che si tratti di Hiuv o di Covid-19, si trovano lungo le linee di faglia delle disuguaglianze e delle scelte politiche”.

Back To Top