skip to Main Content
Sierra Leone, Dall’Ebola Al Covid-19 L’ospedale Di Emergency In Prima Linea

Sierra Leone, dall’Ebola al Covid-19 l’ospedale di Emergency in prima linea

Una visita virtuale al Centro Chirurgico di Emergency in Sierra Leone, sabato 16 maggio alle 12 Sara possibile entrare nella struttura dove è stato sconfitto Ebola nel 2015 è dove oggi si curano i pazienti affetti da Covud 19.
“Vi invitiamo a scoprire con noi il Centro chirurgico di Goderich in Sierra Leone, con una visita virtuale in diretta Facebook sulla pagina di Emergency Infopoint Roma guidata dal chirurgo Giuseppe Meucci, che ci racconterà la storia di questo ospedale aperto da Emergency nel 2001 e diventato il centro di riferimento per la traumatologia per l’intera Sierra Leone” annuncia attraverso i social Emergency.
Durante l’epidemia di Ebola nel 2015 quello in Sierra Leone è stato l’unico ospedale a rimanere sempre aperto, anche quando le strutture del Paese soprattutto quelle chirurgiche, sono state chiuse per settimane per paura del contagio.

“Giuseppe ci farà esplorare alcuni ambienti del Centro Chirurgico di Goderich e ci racconterà qual è l’impatto del Covid-19 su quel territorio, sulla sua popolazione e sul lavoro dell’ospedale. Ci vediamo sabato 16 alle 12 sulla pagina Facebookk dell’Infopoint” conclude l’invito alla visita virtuale in Sierra Leone.

Back To Top