skip to Main Content
Egitto, Nave Blocca Canale Di Suez. Si Temono Danni Economici Milionari

Egitto, nave blocca canale di Suez. Si temono danni economici milionari

Una  nave bloccata nel canale di Suez rischia di causare danni milionari ad armatori e imprenditori di mezzo mondo. I tempi per liberare la portacointaner Ever Given che causa il blocco, in entrambe le direzioni di una delle principali rotte commerciali internazionali sembrano lunghi . Il timore è che i giorni diventino settimane con una perdita giornaliera che Bloomberg stima in 9,6 miliardi di dollari. La gigantesca imbarcazione, lunga 200 metri, larga 59 e con una capacità di 220 mila tonnellate, si è arenata diagonalmente martedi’ scorso a causa delle forti tempeste di sabbia che hanno ridotto la visibilita’ in uno dei punti più critici dei 173 chilometri che compongono lo stretto artificiale egiziano. L’armatore giapponese Shoei Kisen Kaisha, proprietario della Ever Given, ha spiegato che “si sta cercando di riportare a galla la nave, ma ci troviamo di fronte a difficoltà estreme”. L’azienda nipponica si è poi scusata “sinceramente” per aver causato “una grande preoccupazione alle navi presenti nel canale di Suez e a quelle che hanno intenzione di attraversarlo”.
Poi ha confermato quella che, per ora, è l’unica buona notizia dell’intera vicenda: “Nessun ferito dell’equipaggio e nessuna perdita di carburante sono state rilevate”.

Back To Top