skip to Main Content

Sierra Leone, il presidente firma la legge che abolisce la pena di morte

“Come nazione, oggi abbiamo esorcizzato gli orrori del nostro crudele passato”.
Con queste e altre parole a proposito della “inumanità” della pena di morte, l’8 ottobre il presidente della Sierra Leone Julius Maada Bio ha firmato la legge che abolisce la pena capitale.
Un gesto nobile e importante, proprio alla vigilia della Giornata mondiale contro la pena di morte del 10 ottobre.
Le ultime esecuzioni risalivano al 1998, quando 24 soldati erano stati messi a morte per aver tentato, l’anno prima, un golpe militare.
Back To Top