vai al contenuto principale

Uganda, il teatro e il circo per ridurre lo stigma dei disabili

Un progetto innovativo per ridurre lo stigma per i disabili dell’Uganda.

È questo il cuore dell’impegno di Hiccup circus Uganda che ha realizzato una produzione di uno spettacolo di circo/teatro dove saranno i protagonisti i giovani disabili del Katalema Institute di Kampala.

L’iniziativa è promossa in  partnership con SOLETERRE  ONG milanese che da 20 anni si impegna quotidianamente in prima linea per garantire il Diritto alla Salute di bambini, donne e uomini in diversi Paesi.

Si tratta di nuova produzione di circo sociale per la realizzazione di una tournée il cui tema didattico sarà dedicato alla prevenzione oncologica pediatrica.
Compito non facile, data la delicatezza del tema, ma siamo certi di riuscire a coniugare il sorriso e lo stupore, tipici dello spettacolo circense, con l’educazione e la comprensione per raggiungere un connubio di alto appeal artistico, consapevolezza e informazioni pertinenti adatte a tutti i tipi di pubblico.
Lo spettacolo sarà’ in scena in 5 scuole di Kampala con una stima di 2.500 spettatori.
Torna su