skip to Main Content

Buon compleanno popolo Saharawi, emblema di coraggio e di unità

Una giornata speciale il 12 ottobre 1975, una data che ha segnato la definitiva caduta dei piani colonialisti di Spagna e Marocco nel Sahara occidentale, e l’inizio dell’unità nazionale per il ‘popolo del deserto’.
La società civile saharawi  entrò in una nuova era storica segnata dalle dinamiche di lotta pacifica e di resistenza.
Oggi, con le celebrazioni del Fronte Polisario – unico e legittimo rappresentante del popolo saharawi – nell’ accampamento di Dakhla, vogliamo ricordare quel momento che ha segnato uno dei cambiamenti più importanti per i sarawi: la proclamazione dell’Unità Nazionale, un modello politico e sociale che avrebbe avere ripercussioni ben oltre i confini del Sahara Occidentale.
L’impatto generato ha dato origine alla creazione di una società vigorosamente coesa, fondata sull’obiettivo comune e che mette in discussione l’idea che le società in conflitto siano incapaci di generare basi per la costruzione della pace e delle strutture sociali.
Ho avuto la possibilità di verificare sul campo l’efficacia del sistema creato da donne e uomini coraggiosi che credono fermamente nella causa Saharawi, alla quale rinnoviamo con Focus on Africa  il nostro pieno sostegno,

Back To Top