skip to Main Content

Sudan, 46 tonellate di cibo e forniture mediche dagli Emirati Arabi per i rifugiati tigrini

Da un tweet di oggi dal media Addis Standard si apprende che gli EAU – Emirati Arabi Uniti hanno inviato un aereo di soccorso contenente 46 tonnellate di cibo e forniture mediche in Etiopia a sostegno della situazione umanitaria nella regione del Tigray

Gli Emirati Arabi Uniti hanno promesso 5 milioni di dollari per sostenere gli sfollati e rifugiati tigrigni scappati dalla guerra, dalle bombe e dalla morte sconfinando ed accolti dal Sudan.

Mohamed Salem Al Rashedi, ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Etiopia, ha dichiarato: “Gli Emirati Arabi Uniti hanno una forte relazione con l’Etiopia e questa assistenza fa parte delle direttive della saggia leadership degli Emirati Arabi Uniti per fornire assistenza umanitaria e allo sviluppo a popoli fraterni e amichevoli”. “Gli Emirati Arabi Uniti stanno lavorando per sostenere la situazione umanitaria e di sviluppo nella regione del Tigray, in Etiopia, che soffre per l’impatto della guerra e la diffusione del COVID-19”

Maggiori dettagli: http://wam.ae/en/details/1395302923347

Parlando di tecnologia ed armamenti, teniamo presente che gli EAU sono il Paese fornitore di droni al Governo etiope che li ha usati per bombardare durante la guerra in Tigray.

Dal Report del EEPA HORN No. 64 – 23 Gennaio 2021:

Back To Top