skip to Main Content
Samia Suluhu Hassan, Prima Donna Col Velo A Guidare La Tanzania

Samia Suluhu Hassan, prima donna col velo a guidare la Tanzania

A pochi giorni dalla scomparsa dell’ex Presidente della Tanzania John Magufuli, il suo vice Samia Suluhu Hassan, nata a Zanzibar il 27 gennaio 1960, ha giurato ufficialmente da presidente il giorno 19 marzo 2021, diventando a tutti gli effetti la nuova guida del paese, e raggiungendo il primato assoluto di prima donna musulmana a ricoprire tale incarico. Cosa non di poco conto, considerando che la Tanzania è uno stato di circa 63 milioni di abitanti, di cui solo il 35% di religione musulmana. Da oltre vent’anni la neopresidente Hassan lavora in ambito politico, e si è anche specializzata in amministrazione pubblica dopo aver frequentato un master post laurea a Manchester, nel Regno Unito. La nuova guida della Tanzania, ha inoltre proclamato tre giorni di lutto nazionale dal 22 al 25 marzo, nel suo primo discorso pubblico alla popolazione, per onorare nel migliore dei modi la memoria del defunto presidente Magufuli. La Hassan, sposata dal 1978 con il funzionario agricolo ora in pensione Hafidh Ameir, è madre di quattro figli, e uno dei suoi obiettivi principali è la lotta al Covid 19, un tema notoriamente negato dal suo predecessore Magufuli. Il suo partito politico di appartenenza è il Chama Cha Mapinduzi, ovvero il Partito della Rivoluzione della Tanzania. Non ci resta altro che fare i nostri migliori auguri a Samia Suluhu Hassan, prima donna col velo alla guida del paese.

Back To Top