vai al contenuto principale

Kenya, morti 11 studenti universitari in un incidente d’autobus

Nel tardo pomeriggio di ieri, 18 marzo, c’è stato un grave incidente stradale a Maungu, a 360 chilometri dalla capitale Nairobi, in cui un autobus di studenti della prestigiosa università “Kenyatta” si è scontrato con un camion lungo l’autostrada, a causa del manto stradale reso scivoloso dalla pioggia, mentre viaggiavano verso la città costiera di Mombasa. Nell’impatto sono morti 11 studenti e ne sono rimasti feriti gravemente altri 42.

Come riferito dalla polizia keniana, l’autobus stava sorpassando una serie di veicoli mentre pioveva forte, quando ha sbandato sul lato destro della strada, colpendo un camion che stava viaggiando sul medesimo tragitto. Sull’autobus c’erano 58 studenti in viaggio accademico e i feriti sono stati trasportati nell’ospedale della vicina città di Voi, ha riferito la Croce Rossa keniota:

Questa mattina l’Università Kenyatta ha dichiarato di essere “profondamente scossa” dall’incidente e di aver allestito un centro di sostegno all’interno del campus principale, in modo da dare “assistenza durante questo momento difficile“. Inoltre, ha annunciato che da domani, per tre giorni, le lezioni saranno sospese in ricordo dei suoi studenti morti sull’autostrada Nairobi-Mombasa.

In Kenya gli incidenti stradali sono molto frequenti, perché le condizioni della viabilità sono spesso pessime e le norme sul traffico violate o ignorate. Secondo i dati dell’Autorità nazionale per i trasporti e la sicurezza, nel 2023 in Kenya sono morte 4.324 persone e 18.561 sono rimaste ferite in incidenti stradali, in calo del 7,8% rispetto all’anno precedente. Tuttavia, nei primi tre mesi di questo 2024 si sono già registrati 650 morti sulle strade del Paese, in aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso:

Lo scorso 11 febbraio un incidente mortale ha causato grande emozione in tutto il mondo, quando è rimasto ucciso Kelvin Kiptum, il 24enne detentore del record mondiale di maratona:

Kenya, morto in un incidente d’auto il maratoneta Kelvin Kiptum detentore del record del mondo

Torna su