skip to Main Content
RD Congo, Ucciso In Un Attentato L’ambasciatore Luca Attanasio E Il Carabiniere Vittorio Iacovacci

RD Congo, ucciso in un attentato l’ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci

Non si conoscono ancora i dettagli dell’attacco a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, più precisamente a Kanyamahoro, nei pressi del Parco Nazionale di Virunga, dove hanno perso la vita intorno alle ore 9 italiane, l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e un carabiniere della sua scorta, Vittorio Iacovacci. morti in seguito ad un violento attacco ai danni della vettura sulla quale si trovavano a bordo. A dare la tragica notizia, un portavoce del già citato Parco Nazionale, notizia poi confermata da fonti governative italiane. Secondo le notizie in nostro possesso, si sarebbe trattato di un tentativo di rapimento finito male da parte di uno dei tanti gruppi armati della zona, molto famosa per la nutrita presenza di esemplari di gorilla di montagna e per questo sempre in lotta contro i Rangers locali. I fatti sono ancora poco chiari e la Farnesina sta indagando. Sappiamo che il mezzo attaccato, era parte di un convoglio della Monusco, comprendente anche il Capo Delegazione dell’Unione europea. Durante lo scontro l’ambasciatore italiano è stato rapito e ferito. Immediata ma inutile la reazione dei Rangers del Parco Nazionale di Virunga, che riescono si a recuperare il corpo dell’Ambasciatore, ma purtroppo privo di vita. Il cadavere del diplomatico è stato poi trasportato in un ospedale della città. Nell’attacco pare che abbia perso la vita anche l’autista del mezzo. Una lunga scia di sangue nel Congo Orientale difficile da cancellare e che continua a sporcare un paradiso chiamato Africa.

Back To Top