vai al contenuto principale

Manifestazione a Limbiate per l’ambasciatore Luca Attanasio. Domani udienza a Roma su immunità imputati

Ieri sera, a Limbiate, (provincia di Monza e della Brianza in Lombardia) un numeroso gruppo di persone si è riunito in piazza per chiedere giustizia e verità per Luca Attanasio.
Questo evento ha visto la partecipazione di diverse associazioni locali, che hanno sostenuto l’iniziativa promossa dagli amici dell’ambasciatore italiano di Limbiate. Luca Attanasio era stato tragicamente ucciso in Congo nel febbraio 2021 insieme al carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci e al loro autista, Mustapha Milambo, durante un trasferimento.

La manifestazione è stata organizzata in concomitanza con una nuova udienza del processo in corso a Roma contro due funzionari dell’ONU che si terrà domani. Questi funzionari potrebbero ottenere l’immunità diplomatica, con il rischio di annullamento del procedimento.

Nell’evento, la banda musicale Corinna Bruni ha suonato l’Inno Nazionale per aprire la serata. Gli amici di Luca hanno condiviso testimonianze per ricordare la figura dell’ambasciatore, e la serata è stata conclusa dal padre di Luca, Salvatore Attanasio, che sarà presente a Roma per seguire l’udienza.

Torna su