skip to Main Content

Iran, Focus on Africa aderisce a “Diamo voce alle donne iraniane”: 24 ottobre iniziativa alla Fnsi

Focus on Africa aderisce all’iniziativa “DIAMO VOCE ALLE DONNE IRANIANE” Per i diritti e per la libertà che si svolgerà a Roma nella sede della Federazione nazionale della stampa italiana il 24 ottobre 2022 ore 16,30/19,00.
Oltre agli interventi delle associazioni di categoria, dalla Fnsi all’Ordine dei giornalisti, prenderà la parola una rappresentante della delegazione della comunitá iraniana di Roma presente all’incontro.
L’evento sarà seguito e registrato da RadioRadicale
Durante l’iniziativa verranno mostrati video di personaggi del mondo accademico e dello spettacolo in solidarietà con le donne iraniane.

Grazie a tutti coloro che aderiranno – afferma Tiziana Ciavardini, esperta di Iran che modererà l’evento da lei stessa promosso – credo sia un’iniziativa molto importante a favore di chi ancora oggi da quasi un mese sta ancora protestando in Iran.  Venerdì scorso è morta un’altra ragazza a seguito delle percosse ricevute dopo che le forze di sicurezza sono entrate in una scuola superiore di Ardabel. Molte ragazze sono state picchiate e arrestate solo purché cantavano slogan antigovernativi.

Inoltre ieri sera è scoppiato un incendio nella prigione di Evin nota me l’Universitá Evin per il numero di detenuti intellettuali e prigionieri politici. Chiamata anche la “prigione del non ritorno. Per oltre due ore si sono sentiti spari e il suono delle sirene provenire dall’interno. In questo momento nessuno sa cosa sia accaduto all’interno di questa prigione e se ci sono dei morti. In quella prigione ci sono anche gli stranieri detenuti. Ci sono video di prigionieri che sono saliti sul tetto e che cantavano slogan antigovernativi. Ormai non sono proteste ma è Rivoluzione e difficilmente la popolazione tornerà nelle case”.
Back To Top