skip to Main Content

Iran, Focus on Africa accanto alle donne per i diritti di tutto il popolo iraniano

Pensare che una ragazza, Mahsa Amini, sia stata massacrata e uccisa perché portava male il velo è raccapricciante e da la misura del valore che trogloditi misogini in un Paese che ha conosciuto tempi di democrazia e libertà danno a un simbolo. l’hijab, il velo.
Come la risposta alle donne che hanno animato le nuove rivolte in Iran, a cominciare dall’uccisione di Haditn Najafi, uccisa dalla polizia iraniana a soli 20 anni  con 6 colpi di pistola, di cui uno in pieno viso

Rimanere indifferenti a tutto questo impossibile, ignorare e non prendere posizione ignobile.

La rivolta chiede molto di più della liberta di scelta se coprire o meno il proprio capo. Chiede libertà e giustizia, pari dignità e diritti. Queste migliaia di ragazze e ragazzi che manifetano e rischiano la vita sono scesi in piazza ispirato da Masha. E questa volta non placheranno la loro sete di democrazia e diritti.

Focus on Africa, che ha seguito e sostenuto tante rivoluzioni nel continente africano, è accanto  alle donne iraniane che rischiano la libertà e la vita perché non vogliono più coprire né piegare la testa.
Urlano al regime e al mondo intero che non vogliono più dipendere dalla protezione di un uomo ma che sono capaci di proteggersi da sole.

Siamo con loro e tutto il popolo iraniano.

Sempre!

Back To Top