vai al contenuto principale

Buon compleanno a noi: cinque anni di notizie sul e dal continente africano

Cinque anni fa veniva presentato alla Federazione nazionale della stampa Focus on Africa, la prima testata italiana di iniziativa editoriale pura interamente dedicata al continente africano diretta da  Antonella Napoli.
In un lustro sono cambiate tante cose, si sono aggiunte tante firme, nel novembre del 2019 è uscito il primo numero dell’edizione cartacea, ma il racconto aldilà degli stereotipi sull’Africa non è mai cambiato!

In questo importante anniversario riproponiamo l’articolo con cui Prima Comunicazione, il più importante giornale del settore dell’informazione, annunciava la nostra uscita.

Grazie alla nostra straordinaria direttrice, senza la cui passione tutto questo non sarebbe mai iniziato, ai nostri collaboratori, ai collaboratori, agli analisti e a voi, lettori, la nostra ricchezza più grande!

Un magazine nuovo, su temi internazionali, diretto da una donna, Antonella Napoli e edito da una donna, Chiara Cavallo. E’ Focus on Africa, il primo magazine italiano dedicato all’Africa, per far conoscere a fondo le problematiche e i conflitti, ma anche le prospettive di sviluppo, la realtà e la cultura del continente così vicino e così lontano da noi.

La rivista è online a questo link dal 28 marzo. E’ gratuita per scelta, darà luce a temi e voci africane che saranno coinvolte nella realizzazione stessa degli articoli. Molti contenuti infatti vengono direttamente da questo continente in grande espansione. A dirigerla è Antonella Napoli, giornalista e analista di questioni internazionali, molto impegnata nella difesa dei diritti umani e autrice del best seller “Il mio nome è Meriam” (Piemme). E’ appena tornata da un viaggio in Sudan dove è stata fermata dalle forze di sicurezza e solo il tempestivo intervento della Farnesina ha sbloccato la situazione. Il suo reportage sulle rivolte (materiale che le era stato sequestrato ma lei è riuscita a salvarlo) sarà trasmesso il 4 aprile su Tv2000.

Nel primo numero di “Focus on Africa” si potranno leggere un’intervista in esclusiva al leader dell’opposizione, Yassir Arman, un intervento di padre Alex Zanotelli un’analisi della giornalista somala Shukri Said, vari reportage. E’ una testata giornalistica non legata a istituti religiosi o Ong, come sono in genere i media sull’Africa, Chiara Cavallo è un editore puro e per il primo anno lo stanziamento è di 100mila euro. In prospettiva il sogno è diventare una rivista di carta.

Torna su