skip to Main Content
Algeria, Pubblica Accusa Chiede Quattro Anni Per Il Giornalista Khaled Drareni

Algeria, pubblica accusa chiede quattro anni per il giornalista Khaled Drareni

Il 10 agosto sarà il giorno in cui sapremo se Khaled Drareni, il giornalista algerino arrestato lo scorso marzo, sarà condannato a quattro anni di carcere. A chiedere la dura pena la pubblica accusa nel corso del processo che vede Drareni imputato dei reati di istigazione a manifestazione non autorizzata e minaccia all’unità nazionale. Oltre al carcere il procuratore chiede che il giornalista paghi una multa di oltre 700 euro.

Drareni, rappresentante di Reporter senza frontiere per  l’Algeria, corrispondente da Algeri per l’emittente francese TV5 Monde e fondatore e direttore del portale Casbah Tribune, è in carcere dal 27 marzo. Non ha fatto altro che il suo lavoro: seguire le proteste del movimento di opposizione “Hirak”.
la prossima settimana sapremo se le richieste della pubblica accusa saranno accolte. Intanto la campagna #freekhaleddrareni, alla quale ha aderito Focusonafrica dal primo momento, continua.
Back To Top