skip to Main Content

Nigeria, circa 18.000 infermieri professionali all’anno lasciano lil Paese per trovare lavoro in occidente

Il Presidente della Commissione per i Servizi Sanitari Sununu, ieri ha dichiarato che in un mese oltre 1.700 infermieri hanno lasciato la Nigeria.

Sununu commentava su Sunrise Daily di Channels TV  una proposta di legge per cambiare l’attuale ‘Medici e Odontoiatri 2004’ al fine di prolungare a 5 anni l’esercizio della professione di medici e odontoiatri, sul territorio nigeriano, prima di ottenere la licenza completa che permetta loro l’espatrio.

Ha detto: “Sono rimasto scioccato quando al Consiglio infermieristico Nigeriano abbiamo analizzato i dati sulla situazione infermieristica del nostro Paese. In un mese, abbiamo perso oltre 1.700 infermieri, questo significa arrivare a perdere dai 17.000 ai 18.000 infermieri professionali in un anno”.

E ancora “Occorre dunque fermare questa emigrazione in atto attraverso una nuova legge, non la definirei una fuga di cervelli ma una vera e propria tempesta”.

Back To Top