skip to Main Content
Algeria, Parodia Della Giustizia: Condannato A Tre Anni Il Giornalista Khaled Drareni

Algeria, parodia della giustizia: condannato a tre anni il giornalista Khaled Drareni

Quella emessa oggi pomeriggio dal tribunale della città algerina di Sidi M’hamed è una sentenza vergognosa: una parodia della giustizia, come l’ha definita Amnesty International.
Al giornalista Khaled Drareni sono stati inflitti tre anni di carcere e una multa equivalente a oltre 350 euro, unicamente per aver seguito le manifestazioni del movimento di protesta Hirak, iniziate nel febbraio 2019. La pubblica accusa aveva addirittura chiesto quattro anni, per i reati di istigazione a manifestazione non autorizzata e minaccia all’unità nazionale.
Drareni, rappresentante di Reporter senza frontiere per  l’Algeria, corrispondente da Algeri per l’emittente francese TV5 Monde e fondatore e direttore del portale Casbah Tribune, era in carcere dal 27 marzo. Si trova attualmente nella prigione di El Kolea.
Il tribunale di Sidi M’hamed ha inoltre condannato a due anni di carcere l’attivista politico Samir Ben Larbi e il c
Back To Top