skip to Main Content
Ong, Il Numero Più Alto Di Vittime Tra Operatori Umanitari In Africa

Ong, il numero più alto di vittime tra operatori umanitari in Africa

Dati consolidati per l’anno 2016 mostrano l’alto prezzo pagato dagli operatori umanitari delle Organizzazioni Non Governative (ONG):  un totale di 1179 attacchi ha portato a 92 operatori uccisi, 105 feriti e 108 rapiti. Il personale espatriato è stato vittima del 30% delle fatalità, mentre il personale locale, spesso meno coperto da procedure di sicurezza e più esposto ai rischi, è stato vittima del 70% delle fatalità.
I dati rappresentano solo le ONG che operano in emergenze umanitarie in coordinamento con le Nazioni Unite e monitorate dalla piattaforma internazionale per la sicurezza delle ONG, e pertanto diversi casi di organizzazioni che operano al di fuori di tale coordinamento non sono rappresentati nella mappa.

 

 

 

Back To Top