skip to Main Content
El-Gargart Di Nuovo Sulla Linea Del Fuoco Tra Il Marocco E Il Polisario. Onu Intervenga

El-Gargart di nuovo sulla linea del fuoco tra il Marocco e il Polisario. Onu intervenga

La crisi del Gargarat è di nuovo in prima linea dopo gli eventi dell’agosto del 2017 che potevano portare a una guerra tra il Marocco e il Fronte Polisario. Gargarat è un punto di passaggio illegale nel Sahara occidentale occupato tra il confine di Mauritania e il Sahara occidentale, la cui presenza viola l’accordo militare tra Marocco e Polisario.

Questa mattina, un gruppo di cittadini saharawi ha chiuso la traversata del Gargarat, da cui avrebbe dovuto passare oggi il Rally Dakar Monaco.

Focus on Africa è riuscita a contattare i manifestanti saharawi nel Gargarat che hanno confermato che la loro presenza in quella zona continuerà finché le macchine del Rally non torneranno indietro.

I sahrawi respingono la politica dell’occupazione marocchina, che cerca di stabilire la sua sovranità illegale nel Sahara occidentale con questi convogli che attraversano con il suo consenso il territorio occupato” afferma  un manifestante a FOA.

Sabato scorso, il Segretario generale delle Nazioni Unite aveva anticipato questo evento con una dichiarazione in cui invitava tutte le parti a rispettare il cessate il fuoco e la moderazione e ad aprire la traversata del Gargarat.

Ricordiamo che il passaggio del Gargarat viene utilizzato dal Marocco per trasferire droga, in particolare hashish, in altri paesi dell’Africa, secondo le dichiarazioni di alcuni funzionari dell’Unione Africana e di alcuni stati africani vicini che denunciano il perdurare di questi traffici.

Back To Top