skip to Main Content
Cina-Africa, Nuova Via Della Seta Migliora Qualità E Sicurezza Progetti

Cina-Africa, nuova via della seta migliora qualità e sicurezza progetti

La Belt and Road, la ‘nuova via della seta’ migliorerà la qualità e la sicurezza dei progetti tra Cina e l’Africa.
È la convinzione di Huang Guoliang, direttore generale dell’Amministrazione statale per la regolamentazione del mercato del grande Paese asiatico.
“L’iniziativa Bri appartiene sia alla Cina che al mondo, perché è basata sul principio dell’accoglienza e del contributo congiunto tra i partner che hanno collaborato. Considerata l’incoerenza delle norme nazionali lungo la Nuova via della seta, è necessario rafforzare la cooperazione e l’integrazione degli standard tra i paesi lungo il percorso, in modo da ottenere risultati migliori dall’attuazione del progetto”, ha affermato Huang.
Huang ha osservato che l’obiettivo finale della cooperazione del progetto della Nuova via della seta è quello di migliorare la qualità della vita della popolazione locale attraverso vari progetti, e il criterio per valutare il successo dei progetti è capire quanto questi abbiano migliorato il benessere dei popoli locali.
“Nel processo di costruzione dei progetti Bri in CINA e in Africa, non dovremmo prestare attenzione solo ai benefici economici, ma anche ai benefici sociali, delle persone, e rispettare rigorosamente gli standard e la protezione di ambiente, salute e sicurezza”, ha detto Huang. Pachen Gudka, presidente dell’Associazione dei produttori del Kenya (Kam), ha detto che gli industriali locali sono desiderosi di migliorare la collaborazione tra le industrie manifatturiere cinesi e keniote a vantaggio di entrambi i paesi. “Più aumentiamo la nostra collaborazione nel guidare l’efficienza dell’industria locale più realizzeremo entrambi i nostri obiettivi economici. Creeremo ricchezza e aumenteremo il potere d’acquisto di tutti i cittadini”, ha aggiunto Gudka.

Per approfondire:
http://www.xinhuanet.com/english/2019-03/18/c_137905188.htm

Back To Top